Napoli: Alessandra Clemente incontra la famiglia del tabaccaio aggredito a Chiaiano

pagina fb clemente
pagina fb clemente

Napoli – Questa mattina Alessandra Clemente, assessore ai giovani ed alle politiche giovanili, insieme al Presidente Regionale di Federtabacchi Francesco Marigliano si è recata alla stazione di Chiaiano-Marianella per dare sostegno alla famiglia del tabaccaio aggredito poche settimane fa.

Dopo la visita del primo cittadino Luigi De Magistris, anche l’assessore Alessandra Clemente ha voluto mostrare tutta la sua solidarietà alla famiglia del tabaccaio. Fu aggredito alla fermata di Chiaiano da un giovane nigeriano, probabilmente in seguito a un tentativo di rapina. Mentre l’aggressore è stato immediatamente fermato, il proprietario della tabaccheria è finito a terra, con il sangue che fuoriusciva dalla bocca, ed è stato ricoverato in prognosi riservata.

Ora l’attività ha riaperto grazie agli sforzi ed alla disponibilità della famiglia. Un segnale veramente forte per dimostrare di non arrendersi mai. Cercare di superare gli ostacoli e le difficoltà, soprattutto farlo per quell’uomo, che ancora oggi combatte per la sua vita.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più