Universiadi: il Sud America omaggia Napoli con maglie e striscioni

UruguayNapoli – Ieri ha avuto luogo la cerimonia d’apertura delle Universiadi, un evento sportivo dal grande clamore per la sua trentesima edizione. Per l’occasione tre paesi sudamericani hanno omaggiato a loro modo la nostra bellissima città.

Il rapporto tra Sud America e Napoli si è consacrato sin dagli anni ’90 grazie all’apporto ed all’appeal di Diego Armando Maradona alla squadra del Napoli.
Da allora el Pibe de oro è diventato una vera e propria icona. Molti nascituri di quegli anni infatti hanno preso il nome di Diego proprio in suo onore.

Così l’Argentina ha voluto omaggiare la città e la squadra indossando la maglia numero 10 dell’Argentina. Un simbolo importante apprezzato dalla città. Il caso Higuain alla Juventus non ha dunque rovinato i rapporti tra la Selecciòn e i partenopei.

Non solo loro però, anche un altro paese ha un rapporto molto solido con Napoli grazie al calcio. In questo caso parliamo di Edinson Cavani e quindi dell’Uruguay. Gli uruguaiani infatti hanno mostrato uno striscione che cita “Tante grazie Napoli, Uruguay ti ama.

BrasileNon è finita qui. Il Brasile, uno dei paesi più folkloristici del mondo, ha voluto omaggiare il folklore e le tradizioni partenopee. Infatti gli atleti indossavano la tenuta da pizzaiolo per dimostrare il loro amore verso la nostra pizza. La migliore del mondo senza se e senza ma.

Insomma il rapporto tra la città e questi paesi è molto forte ed è veramente emozionante assistere a queste dimostrazioni durante una manifestazione come le Universiadi.

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più