Quartieri Spagnoli, droga e proiettili nella casa di una 85enne: due arresti

Foto di repertorio

Stamattina, i carabinieri della stazione Quartieri Spagnoli hanno ammanettato due donne. L’accusa, rivolta a una 85enne incensurata e una 65enne, Luisa Nappi, già nota alle forze dell’ordine, è quella di detenzione illegale di proiettili, denaro e droga.

Nell’abitazione di proprietà della donna più anziana, sita nei noti Quartieri Spagnoli di Napoli, sono stati trovati e sequestrati 13 involucri di cocaina del peso complessivo di 6 grammi, nascosti sotto a un posacenere della sala da pranzo, 5 proiettili calibro 7,65 messi in un incavo del muro perimetrale e 52,50 euro in banconote di piccolo taglio molto probabilmente ricavate da attività illecite di spaccio e un bilancino di precisione e materiale utile al confezionamento.

Le “scoperte” non si sono fermate all’abitazione. Anche nell’automobile della già nota Luisa Nappi sono stati ritrovate 24 dosi di marijuana del peso complessivo di 39 grammi.
Le due donne sono state portate al carcere di Poggioreale.

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più