Di Maio dopo consultazioni: “Il coraggio non è di chi scappa, vogliamo governare”

Roma – Concluse le consultazioni con il presidente della Repubblica Sergio Mattarella anche per l’ex vice-premier Luigi Di Maio. Il leader del Movimento 5 Stelle ha ricordato la vittoria alle ultime elezioni: “I cittadini ci hanno chiesto di governare dandoci la maggioranza relativa.”

Poi ha parlato di quanto discusso con Mattarella. In particolare, Di Maio ha posto al presidente 10 punti essenziali che un futuro Governo dovrebbe portare avanti per il bene degli italiani: “Taglio del numero dei parlamentari, una manovra equa che preveda lo sto all’aumento dell’iva e che dia un sostegno alle famiglie, cambio di rotta sull’ambiente con un’Italia che utilizzi fonti rinnovabili di energia al 100%, una legge sul conflitto di interessi ed una riforma della RAI, dimezzare i tempi della giustizia e riformare il Consiglio Superiore della Magistratura, autonomia differenziata e riforma degli enti locali, carcere ai grandi evasori e lotta alle mafie, un piano straordinario di investimenti per il Sud che colmi il divario che persiste nel nostro paese, una riforma del sistema bancario, tutela dei beni comuni come la scuola pubblica, l’acqua e la cittadinanza digitale.”

“Abbiamo specificato al presidente Mattarella – afferma Di Maio – che il voto non ci intimorisce, al contrario, siamo noi ad aver affermato in passato che la partecipazione attiva dell’elettorato sia la massima espressione della democrazia, ma – attacca l’ex ministro – il voto non può essere una fuga dalle promesse fatte agli italiani.”

“Siamo stati tentati di rifiutare ogni altra esperienza di Governo – spiega ancora Di Maio – per non perdere altri consensi, ma il coraggio non è di chi scappa, ma di chi prova fino alla fine a cambiare le cose. Al Movimento questo coraggio non manca, a costo anche di perdere consensi e lo abbiamo dimostrato.”

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più