Sette lievi scosse nella notte a Pozzuoli: tremano i Campi Flegrei

sismografo terremotoTra le 2 e le 5:30 di questa notte, sono state avvertite sette leggere scosse di terremoto che fortunatamente non hanno provocato danni.

Le scosse sono state avvertite maggiormente nella zona di Pozzuoli. In alcuni casi, le persone hanno visto i vetri delle loro finestre muoversi. Ma nulla di più.

Precisamente, come riporta l’edizione odierna de Il Mattino, le scosse si sono verificate tra le ore 2:13 e le 5:12. Quella con magnitudo più alto è stata di 1.3 della scala Richter, avvenuta alle 2:24, quindi una delle prime.

L’osservatorio Vesuviano però ha riscontrato la presenza di altri movimenti sismici anche nel pomeriggio. Tra le 19:35 e le 20:32 infatti sarebbe stata colpita la zona dei Pisciarelli. 

Certo tutta la zona dovrà essere tenuta sotto controllo. La terra sta tremando, e non lo fa tanto di rado né tanto meno sempre in modo lieve. Pochi giorni fa infatti in Albania ci sono stati diversi morti per un terremoto avvertito anche qui in Italia, da cui sono anche partiti i primi soccorsi.

Mentre altre piccole scosse si erano registrate durante il mese di novembre anche a Salerno ed a Reggio Calabria.

Quindi fortunatamente possiamo dire che ieri sera non è successo nulla, ma che non possiamo tralasciare eventuali ripercussioni dei movimenti sismici segnalati dall’osservatorio.

Potrebbe anche interessarti