Benevento, Mastella torna a casa dopo il ricovero: “Ho avuto paura”

BENEVENTO – Clemente Mastella torna a casa dopo il ricovero. Nella notte tra il 21 e il 22 dicembre, il Sindaco di Benevento è stato ricoverato nel reparto di terapia intensiva dell’ospedale San Pio del capoluogo sannita in seguito ad una crisi di asma bronchiale.

A confermare il suo ritorno a casa è lo stesso Mastella attraverso un post sulla propria pagina Facebook: «Voglio ringraziare quanti, incredibilmente tanti, si sono preoccupati delle mie condizioni di salute. Confesso che domenica sera ho avuto paura davvero. Grazie a Dio il più sembra passato. Mi tocca una convalescenza che mi sto godendo con i miei nipotini. Stanotte ha dormito con me Mattia e sono stato felice». E’ con queste parole che il sindaco di Benevento ha voluto ringraziare per la solidarietà ricevuta in seguito al malore verificatosi la scorsa settimana.

«Grazie alla equipe del professor Scherillo – conclude Clemente Mastella – che con intelligenza medica mi ha scrupolosamente osservato e curato. Grazie al corpo infermieristico così paziente con me e con tutti gli altri che con me sono stati ospiti della struttura cardiologica. Grazie a Gino, il mio medico personale che accorso prontamente mi ha costretto, giustamente, al ricovero ospedaliero. Per intanto buone feste a tutti e grazie».

A causa del malore il sindaco non ha potuto prendere parte alle cerimonie natalizie di Benevento. Tra queste c’era anche l’atteso taglio del nastro del nuovo Mc Donald’s cittadino di via Pietro Nenni, a cui ha preso parte la moglie, la senatrice di Forza Italia Sandra Lonardo.

Potrebbe anche interessarti