Napoli, sfiorata la tragedia in palestra: bimbo si accascia a terra privo di coscienza

ambulanza 118Sfiorata la tragedia ieri pomeriggio a Napoli, dove un’ambulanza del Chiatamone è stata allertata per la perdita di coscienza di un bambino di 6 anni in una palestra di via Domenico Fontana. A riportarlo è la pagina Facebook “Nessuno tocchi Ippocrate”.

Il mezzo del 118 è partito immediatamente, ma durante il tragitto ha incontrato traffico intenso. Così motociclisti della polizia si sono accorti della difficoltà del mezzo di soccorso e hanno scortano l’equipaggio fino all’arrivo sul posto.

In palestra i sanitari hanno trovato il bimbo a terra privo di coscienza con trauma cranico, lo hanno stabilizzato e trasportato nell’ambulanza fino al Santobono, scortati dalla polizia.

Il bimbo ora è sano e salvo grazie alla professionalità dell’equipaggio e grazie all’ausilio dei motociclisti della polizia (reparto volante il nibbio dell’upg).

Potrebbe anche interessarti