Coronavirus, terminato Consiglio dei Ministri: l’Italia dichiara lo stato di emergenza

E’ terminato da poco il Consiglio dei Ministri a Palazzo Chigi a Roma: l’Italia decreta lo stato di emergenza sanitaria per sei mesi.

La decisione è arrivata dopo i due casi accertati di Coronavirus anche nel nostro Paese. Da ieri, l’epidemia dalla città di Wuhan, è ufficialmente un’emergenza sanitaria mondiale come ha decretato l’OMS. La coppia di turisti cinesi contagiati e in viaggio in Italia è ora ricoverata all’ospedale Spallanzani di Roma.

Il Consiglio dei Ministri di oggi ha deciso le prime misure per combattere il virus, oltre alla dichiarazione dello stato d’emergenza per sei mesi e c’è uno stanziamento iniziale di 5 milioni di euro.

Conte intanto ha annunciato la chiusura del traffico aereo da e per la Cina, Macao, Hong Kong e Taipei. Nel frattempo si attendono gli ultimi voli previsti in arrivo da Pechino e Shangai e uno della Cathay Pacific.

Potrebbe anche interessarti