Stadio San Paolo: fermati 30 parcheggiatori abusivi durante la partita Napoli-Lecce

Ieri pomeriggio, durante la partita di calcio Napoli – Lecce, sono stati individuati e sanzionati 30 parcheggiatori abusivi nel perimetro dello stadio San Paolo e nelle strade adiacenti.

L’operazione è stata disposta dalla Questura di Napoli e vi ha preso parte il personale della Polizia di Stato, l’Arma dei Carabinieri, la Guardia di Finanza e la Polizia Locale. Inoltre sei dei trenta parcheggiatori abusivi sono stati denunciati perchè erano già stati sanzionati in passato.

Ad annunciare la notizia è la Questura di Napoli tramite un post pubblicato su Facebook:

“Ieri pomeriggio, i servizi di ordine e sicurezza pubblica disposti dal #Questore in occasione dell’incontro di calcio #Napoli-Lecce hanno incluso uno specifico dispositivo, attuato da personale della #PoliziadiStato, dell’Arma dei Carabinieri, della Guardia di Finanza e della Polizia Locale, volto a contrastare il fenomeno dei parcheggiatori abusivi nel perimetro dello stadio San Paolo e nelle strade adiacenti.

Sono state sanzionate 30 persone ai sensi dell’art. 7 co.15bis del #CodicedellaStrada poiché sorprese ad esercitare abusivamente l’attività di parcheggiatore; 6 di queste sono state denunciate poiché già sanzionate. Da oggi, il contrasto al fenomeno dei parcheggiatori abusivi in quell’area sarà parte integrante dell’impianto di sicurezza predisposto a tutela delle manifestazioni che si terranno presso lo stadio San Paolo”.

Potrebbe anche interessarti