Video. 11 arresti per furti nel centro di Napoli: le immagini delle rapine

Stamattina la Polizia di Stato , su delega della Procura della Repubblica di Napoli, ha dato esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare, emessa dal G.I.P. del Tribunale di Napoli , nei confronti di 11 persone, gravemente indiziate di associazione per delinquere finalizzata alla commissione di reati contro il patrimonio, rapina aggravata, furto aggravato, lesioni personali, porto e detenzione di armi e cessione di sostanza stupefacente.

Le attività investigative della Squadra Mobile di Napoli – Sezione Reati Contro il Patrimonio, coordinate dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Napoli, sono state avviate a seguito di una rapina di un orologio di valore commessa nel centro cittadino in danno di una turista straniera, ed hanno permesso di accertare l’esistenza di due diverse associazioni per delinquere finalizzate alla commissione di numerosi reati quali rapine, furti con strappo e cessione di sostanza stupefacenti.

In particolare, il primo sodalizio criminale aveva come attività principale la realizzazione di furti ai danni di automobilisti consumati con la tecnica della “foratura dello pneumatico”. Il secondo gruppo criminale era, invece, specializzato nella commissione di furti con strappo e rapine di orologi di valore.

Il modus operandi dei malviventi era il seguente: individuata la vittima, quasi sempre un turista in giro per le strade del centro cittadino, iniziavano il pedinamento della stessa – cd. “filata” – organizzato in maniera minuziosa ed eseguito da soggetti sia a piedi che a bordo di scooter. Quando si accorgevano che la vittima era distratta, un complice interveniva eseguendo materialmente lo strappo del prezioso orologio dandosi poi alla fuga a bordo di un ciclomotore.

Potrebbe anche interessarti