Coronavirus, a Benevento negato il soggiorno ad un gruppo di fedeli

Prosegue l’allarme Coronavirus. Nella giornata di ieri un gruppo di fedeli partiti dai comuni del Veneto e della Lombardia, non colpiti dall’epidemia, una volta giunti a Benevento si sono visti negare l’alloggio in albergo, pur avendo effettuato la prenotazione ben due mesi prima.

Sono 44 i turisti, devoti a San Pio, ai quali è stato impedito di proseguire il tour nel capoluogo sannita. Da San Giovanni Rotondo erano giunti a Pietrelcina, dove hanno pranzato, per poi spostarsi nel centro storico di Benevento. Ma dopo circa un’ora hanno lasciato la città e si sono avviati verso casa.

I responsabili della struttura ricettiva hanno spiegato di aver adottato tale provvedimento in via precauzionale, visti i numerosi contagi di Coronavirus che hanno colpito il nord Italia.

LEGGI ANCHE
Coronavirus, terzo caso a Somma. Sindaco: "Troppa gente in giro, ora basta"

Potrebbe anche interessarti