Coronavirus, striscione per Insigne dopo la donazione al Cotugno

insigne cotugno

L’emergenza Coronavirus tiene tutta Italia in apprensione. In tanti hanno chiesto aiuto per gli Ospedali italiani, ma in particolare per quelli del Sud. Nel caso in cui la pandemia dovesse colpire sempre più persone, gli ospedali del Sud avrebbero seri problemi. In tanti hanno fatto donazioni all’Ospedale Cotugno di Napoli, come la raccolta fondi creata da una studentessa di Medicina, Federica De Masi, che ha raccolto più di 600.000 euro da dare all’Ospedale, ma anche la raccolta organizzata dai supermercati Sole365.

Un’altra donazione è arrivata da Lorenzo Insigne, il capitano del Napoli, che ha donato 100.000 euro per la lotta al Coronavirus. Per ringraziarlo, sotto casa sua, a Posillipo, è apparso uno striscione: “Lorenzo Napoli ti ama. Ospedale Cotugno“.  Sui social è arrivata la risposta del calciatore, attraverso una storia pubblicata su Instagram che ritrae lo striscione esposto: “Grazie per il gesto. Mi raccomando, però, state a casa e presto torneremo ad abbracciarci“.

Potrebbe anche interessarti