Coronavirus, parte da Napoli la sperimentazione per il vaccino

vacciniPartirà da Napoli la sperimentazione di un vaccino contro il Covid-19. A produrre il farmaco sarà l’azienda Takis di Castel Romano.

E’ il frutto di un accordo tra gli ospedali di Napoli Pascale e Cotugno, con l’ok dell’oncologo Paolo Ascierto, il medico che ha avviato l’uso del farmaco anti-artrite Tocilizumab sui contagiati da coronavirus. “La Takis è un’azienda che collabora da tempo con noi – ha detto Ascierto a Skyper un vaccino contro il melanoma“.

Coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e come si previene

Unica nota negativa è che si tratta di tempi abbastanza lunghi, i laboratori partiranno a settembre e i primi risultati potrebbero arrivare tra un anno.

Cauto ottimismo – ha concluso – andiamo avanti e ce la faremo“.

Intanto il farmaco per l’artrite reumatoide sembra funzionare: ieri sono stati estubati i primi due pazienti a Napoli affetti da coronavirus e trattati con Tocilizumab.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più