A Napoli la messa si fa sul terrazzo della chiesa: fedeli affacciati ai balconi e su Facebook per la diretta

messa terrazzo

Non soltanto il cardinale Crescenzio Sepe ha deciso di fare la messa in diretta tv, ma anche singoli parroci di alcune chiese napoletane hanno deciso di rendere pubblica, via Facebook, la messa. Un modo per raggiungere in via ‘spirituale’ tutti i fedeli.

La Cei infatti ha sospeso messe, matrimoni e funerali per evitare assembramenti e contatti tra le persone. Ma alcuni sacerdoti non hanno rinunciato a recitare il rosario o alla semplice messa domenicale. E così per esempio il parroco della Chiesa Santa Maria della Salute ha deciso di recitare la funzione religiosa sul terrazzo della chiesa. Funzione che è ripresa e postata in diretta sul profilo Facebook della Chiesa.

Come si legge in un post:

Carissimi nel partecipare alla Santa Messa a distanza ricordiamoci che possiamo ricevere la Comunione Spirituale, Sangue e Corpo del Signore nostro Gesù Cristo. Si recita, con cuore aperto, la seguente preghiera:

Gesù mio, io credo che sei realmente presente nel Santissimo Sacramento.

Ti amo sopra ogni cosa e ti desidero nell’ anima mia. Poiché ora non posso riceverti sacramentalmente, vieni almeno spiritualmente nel mio cuore.

Come già venuto, io ti abbraccio e tutto mi unisco a te; non permettere che mi abbia mai a separare da te.

Eterno Padre, io ti offro il Sangue Preziosissimo di Gesù Cristo in sconto dei miei peccati, in suffragio delle anime del purgatorio e per i bisogni della Santa Chiesa”.

“Se non potete comunicarvi sacramentalmente fate almeno la comunione spirituale, che consiste in un ardente desiderio di ricevere Gesù nel vostro cuore” (San Giovanni Bosco)

La Parrocchia si trova in Via Salvo d’Acquisto, tra i quartieri Avvocata e Arenella di Napoli. Un’iniziativa voluta da Don Franco Gravino e Don Lorenzo Fedele che è piaciuta ai fedeli. In tantissimi infatti seguono la funzione religiosa non solo su Facebook ma anche affacciati alle finestre e ai balconi di casa.

Potrebbe anche interessarti