I tg nazionali ci massacrano, in Cile ci esaltano: “Viva Napoli, disciplinata e solidale”

E mentre i tg nazionali non fanno altro che prendere Napoli come esempio da “non seguire” in questo tempo di emergenza coronavirus, in Cile ci fanno i complimenti.

Il sito “Vai.cl” ha dedicato un lungo articolo alla nostra città, esaltando il comportamento esemplare dei napoletani, il suo cuore solidale e le sue eccellenze in campo medico e sanitario.

La vita a Napoli nell’epoca del COVID 19 – scrivono – ha mostrato un nuovo volto della città. La sua gente ha compreso il chiudersi in casa in un’emergenza sanitaria importante. E il rispetto delle norme sanitarie è stato esemplare“.

Tuttavia, – continuano – i napoletani sono riusciti ad affrontare la sfida di stare a casa senza poter andare a lavorare con la loro solita creatività e mostrando un incredibile spirito di solidarietà. In particolare, stanno realizzando molteplici iniziative a sostegno delle persone più bisognose“.

E si parla nell’articolo della spesa sospesa e del panaro solidale, iniziative che hanno fatto il giro del mondo e del dottor Paolo Ascierto, che ha avuto l’intuizione di sperimentare contro il Covid il farmaco Tocilizumab, usato di solito per curare l’artrite.

LEGGI ANCHE
Coronavirus, salgono a 400 i casi in Campania: 67 nuovi contagi in un solo giorno

Inoltre, Napoli mostra il suo volto innovativo nel settore medico, poco conosciuto al di fuori dell’Italia. L’ospedale Cotugno di Napoli è stato elogiato dai media internazionali per la gestione dell’emergenza sanitaria. Viva Napoli!“, concludono.

 

Potrebbe anche interessarti