I tg nazionali ci massacrano, in Cile ci esaltano: “Viva Napoli, disciplinata e solidale”

E mentre i tg nazionali non fanno altro che prendere Napoli come esempio da “non seguire” in questo tempo di emergenza coronavirus, in Cile ci fanno i complimenti.

Il sito “Vai.cl” ha dedicato un lungo articolo alla nostra città, esaltando il comportamento esemplare dei napoletani, il suo cuore solidale e le sue eccellenze in campo medico e sanitario.

La vita a Napoli nell’epoca del COVID 19 – scrivono – ha mostrato un nuovo volto della città. La sua gente ha compreso il chiudersi in casa in un’emergenza sanitaria importante. E il rispetto delle norme sanitarie è stato esemplare“.

Tuttavia, – continuano – i napoletani sono riusciti ad affrontare la sfida di stare a casa senza poter andare a lavorare con la loro solita creatività e mostrando un incredibile spirito di solidarietà. In particolare, stanno realizzando molteplici iniziative a sostegno delle persone più bisognose“.

E si parla nell’articolo della spesa sospesa e del panaro solidale, iniziative che hanno fatto il giro del mondo e del dottor Paolo Ascierto, che ha avuto l’intuizione di sperimentare contro il Covid il farmaco Tocilizumab, usato di solito per curare l’artrite.

Inoltre, Napoli mostra il suo volto innovativo nel settore medico, poco conosciuto al di fuori dell’Italia. L’ospedale Cotugno di Napoli è stato elogiato dai media internazionali per la gestione dell’emergenza sanitaria. Viva Napoli!“, concludono.

 

Potrebbe anche interessarti