Coronavirus in Italia: trend costante, 578 decessi e quasi il doppio (962) di guariti. Il bollettino del 15 aprile

coronavirus italia

Consueto appuntamento pomeridiano con la conferenza stampa della Protezione Civile. Il Capo per l’emergenza, Angelo Borrelli, ha aggiornato sui nuovi casi di positività al coronavirus in Italia leggendo il bollettino relativo al giorno 15 aprile 2020. Accanto a lui in conferenza stampa, Ranieri Guerra, rappresentate dell’Oms e consigliere del ministro spera

Ad oggi le persone attualmente positive al coronavirus sono 105.418, un incremento di 1.127  pazienti rispetto a ieri. Il totale assoluto dei positivi è di 165.155. Di questi  3.079  sono ricoverati in terapia intensiva, con un alleggerimento di 107 persone. Prosegue quindi il calo di pressione sulle strutture ospedaliere iniziato circa una settimana fa, da 12 giorni.

Sono 27.363  i ricoverati con sintomi, ma la maggior parte dei positivi, 74.696 sono in isolamento a casa senza sintomi o con sintomi lievi pari al 71% del totale. Oggi si registrano 578 nuovi deceduti (ieri erano stati 602). È di     38.092 il totale guariti, 962 nuovi guariti in più rispetto al 14 aprile.  21.645 il totale dei decessi.

Sono 125 i milioni raccolti sul conto della Protezione Civile (31 milioni sono stati già spesi per ventilatori e dispositivi sanitari). Domani partono altri 71 medici che andranno in Lombardia, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Abruzzo e provincia automa di Trento. Sono rientrati i primi medici che hanno svolto il loro lavoro per 21 giorni.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più