Covid. Caserta: rubano mascherine dalle cassette postali. L’ex sindaco: “Che schifo”

Coronavirus. A San Leucio (Caserta) i ladri non si riposano. Ma anche in via Ferrarecce e in altre zone, hanno distrutto le cassette postali per impadronirsi delle mascherine fornite dalla Regione Campania.

La distribuzione di mascherine indetta per il 22 aprile scorso su tutto il territorio quindi, era andata a buon fine ma, per colpa di alcuni disgraziati è stato vanificato tutto.

In seguito ad alcune istanze ricevute dai cittadini, Pio del Gaudio, ex sindaco del comune di Caserta, ha dato inizio alla vicenda. Apertamente è intervenuto con un post sulla sua pagina Facebook“La gentaglia non ha paura del virus. Che schifo. Ma come e’ possibileeeee…In particolare ricevo lamentele nei rioni…e non solo…”

Si che schifo, che schifo pensare che in simili momenti la gente non si ferma davanti a nulla, in che mondo viviamo se non si ha rispetto del prossimo neanche in certi casi?

Potrebbe anche interessarti