Cilento, tre piccole scosse di terremoto nella serata di ieri: nessun danno

Terremoto nel Cilento. Tre scosse hanno colpito la zona cilentana nella tarda serata di ieri 4 giugno. A confermarlo il sito ufficiale dell’INGV (Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia). In tutti e tre i casi l’epicentro è stato a Caselle in Pittari.

La scossa più forte è stata la prima alle 21.50, magnitudo 2.3, a seguire quella delle 22.22, ml 1.2 e alle 22.23 la terza, ml 1.0. Il primo sisma è avvenuto a una profondità di poco oltre i 10 chilometri.

Si è sentito un forte boato e la gente è scesa in strada. Il sisma è stato avvertito nei comuni limitrofi: Sanza, Santa Marina, Villammare e Sapri. Tanta paura, ma per fortuna nessun danno.

Potrebbe anche interessarti