Mara Venier: “Anche io sarei scesa a festeggiare. Sarebbe successo in tutta Italia”

mara venier festeggiamenti napoli coppa italiaMara Venier si schiera con i tifosi napoletani che mercoledì scorso sono scesi in strada per festeggiare la vittoria della Coppa Italia, vinta dopo la finale giocata con la Juventus. La conduttrice veneta, di cui è nota la fede calcistica azzurra, ha detto nel corso della puntata di oggi di Domenica In da lei condotta:

“Sarò anche di parte perché tifo per il Napoli, ma anche io sarei scesa in piazza a festeggiare dopo una vittoria del genere. L’avrebbero fatto in qualsiasi città d’Italia. Se fossi stata in città mi sarei tolta la mascherina e mi sarei gettata nella mischia”.

Parole dunque di estrema onestà che si contrappongono alle critiche ricevute da più parti, anche se in molti si sono schierati con i partenopei. Tra questi, ad esempio, Enrico Mentana il quale oltre ad affermare che anch’egli sarebbe sceso in strada a festeggiare se si fosse trovato al posto dei napoletani, ha sottolineato l’enorme contraddizione di far ripartire il calcio e al tempo stesso volere l’assenza di festeggiamenti.

Potrebbe anche interessarti