Coronavirus, Area Cirio a Mondragone diventa zona rossa

coronavirus mondragone zona rossa

Dopo la conferma della positività al Coronavirus di una mamma e del suo piccolo appena nato a Mondragone, e di altri casi legati ai primi due, il sindaco di Mondragone ha deciso di circoscrivere e dar vita ad una ‘mini zona rossa’, una sorta di cordone sanitario per tenere a bada la situazione.

Il bollettino della Regione Campania di oggi, mostra 6 nuovi positivi, dato che non si vedeva da diversi giorni. Probabile siano legati tutti alla zona di Mondragone e per questo, il sindaco Virgilio Pacifico ha deciso di circoscrivere l’Area Cirio. Ecco il comunicato: “Cari Concittadini, a seguito dei controlli effettuati ieri su mia richiesta, oggi sono emersi nuovi casi positivi asintomatici che si aggiungono ai due già accertati“.

Ho promosso quindi, un incontro del Tavolo Tecnico Provinciale a cui hanno partecipato la Questura, la Prefettura, il Comando Generale
dei Carabinieri, la Provincia di Caserta, l’ASL e l’Unità di crisi Regionale che, tenuto conto delle condizioni di asintomaticità rilevata nei
soggetti risultati positivi e del grado di diffusione dell’infezione in una porzione della popolazione residente in quell’area, ha, inevitabilmente, determinato la decisione di predisporre un “cordone sanitario”, in via precauzionale, intorno all’Area Cirio, al fine di scongiurare ulteriori contagi a tutela della salute della nostra intera comunità“.

Saranno, in seguito, comunicati, in collaborazione con l’unità di Crisi Regionale, ulteriori valutazioni ed eventuali nuove decisioni per gli
aspetti di propria competenza“.

Dopo il comunicato del Comune, anche la Regione Campania ha diramato l’ordinanza numero 57 del 22 giugno 2020 che dispone da oggi e fino al 30 giugno l’isolamento domiciliare per gli abitanti dell’Area Cirio e il divieto di allontanamento dall’abitazione. Con l’aiuto degli operatori sanitari si dispone la realizzazione del tampone a tutti gli abitanti della zona. Resta l’obbligo di indossare la mascherina anche all’aperto in tutto il Comune di Mondragone e di evitare assembramenti. Qui l’ordinanza completa.

Potrebbe anche interessarti