Covid-19 sotto controllo in Campania: nonostante alcuni focolai, l’indice Rt è sotto 1

covid campania

Vincenzo De Luca lo ha ripetuto più volte negli ultimi giorni: “Abbiamo riaperto tutto. La Campania è una Regione covid free“, ora arrivano anche i dati del Ministero della Salute e dell’Istituto superiore di Sanità a confermarlo. Secondo il Monitoraggio settimanale effettuato in tutte le regioni d’Italia sui casi di coronavirus, l’indice Rt in Campania è inferiore a 1.

Cinque invece le Regioni che presentano criticità. Si tratta dell’Emilia Romagna (1,2), che ha lo stesso valore del Veneto. Segue la Toscana con 1,12 il Lazio con 1,07 e il Piemonte con 1,06. La Lombardia è al limite con 0.92. Come si legge nel rapporto:

“Oltre ai focolai attribuibili alla reimportazione dell’infezione vengono segnalati sul territorio nazionale alcune piccole catene di trasmissione di cui rimane non nota l’origine. Questo evidenzia come ancora l’epidemia in Italia di COVID-19 non sia conclusa. Si conferma perciò una situazione epidemiologica estremamente fluida. Complessivamente il quadro generale della trasmissione e dell’impatto dell’infezione da SARS-CoV-2 in Italia rimane a bassa criticità con una incidenza cumulativa negli ultimi 14 giorni (periodo 22/6-5/7) di 4.3 per 100 000 abitanti (in lieve diminuzione). A livello nazionale, si osserva una lieve diminuzione nel numero di nuovi casi diagnosticati e notificati al sistema integrato di sorveglianza coordinato dall’Iss rispetto alla settimana di monitoraggio precedente, con Rt nazionale 1, sebbene lo superi nel suo intervallo di confidenza maggiore”.

L’indice di trasmissibilità Rt è un parametro che misura la potenziale trasmissibilità di una malattia infettiva e rappresenta il numero medio delle infezioni prodotte da ciascun individuo infetto dopo l’applicazione delle misure di contenimento. Tale cifra per rimanere sotto controllo si deve attestare sotto l’1. Nel dettaglio questa la situazione della Campania monitorata nella settimana 29 giugno-5 luglio:

“Rt: 0.88 (CI: 0.2-2.07) [medio 14gg, casi: 18]. Casi con data prelievo/diagnosi nella settimana 29/6-5/7: 55 | Incidenza: 0.95 per 100000”.

Sotto controllo quindi i focolai che si sono recentemente accesi a Mondragone e in Irpinia, facendo salire il numero di contagi in Campania.

Potrebbe anche interessarti