Salvini a Sorrento, selfie e frecciate a De Luca: “A settembre finisce di ridere. Lega prima volta candidata alle regionali in Campania”

salvini sorrento

Matteo Salvini è di nuovo in Campania. Dopo aver visitato più volte la città di Mondragone, non venendo accolto bene dalla popolazione, ora il leader della Lega è giunto a Sorrento dove a novembre il sindaco è passato alla Lega. Una presenza meno annunciata rispetto a quella nella cittadina casertana che ha visto l’ex ministro degli interni scattare selfie con vari simpatizzanti e lanciare frecciatine al governatore campano Vincenzo De Luca.

Il rapporto tra i due non è mai stato idilliaco e ora con l’avvicinarsi delle elezioni regionali 2020 a settembre, Salvini è a caccia di consensi in Campania e vede De Luca come il principale antagonista. Così a Sorrento
incontra i cittadini presso il gazebo della Lega di Largo Giovanni Paolo II a corso Italia. Il leader della Lega è intervistato da Nicola Porro e lancia parole d’amore alla città:

“Stamane nell’incantevole Sorrento, perla della costiera, orgoglio della Campania e dell’Italia, insieme al sindaco Giuseppe Cuomo (Lega) e a tanti cittadini, grazie di cuore per l’accoglienza”. 

Stamane nell’incantevole Sorrento, perla della costiera, orgoglio della Campania e dell’Italia, insieme al sindaco…

Pubblicato da Matteo Salvini su Venerdì 17 luglio 2020

Poi si rivolge a De Luca:

“De Luca a settembre finirà di ridere. A settembre lo manderemo a fare la spalla a Crozza, l’unica cosa che gli riesce bene. La Lega sarà la prima volta presente alle regionali in Campania, a settembre ci saranno delle novità. Laddove la Lega governa le cose funzionano, proponiamo un buon governo fondato su napoletani, campani, salernitani. La Lega non si è mai presentata in Campania e tutti ora sono costretti a ripulire le loro liste”.

 

In diretta dalla splendida Sorrento ☀️
State con noi!

Pubblicato da Matteo Salvini su Venerdì 17 luglio 2020

Salvini è a Sorrento in occasione del congresso Alis.

 

In diretta da Sorrento insieme agli amici di ALIS, intervistato da Nicola Porro, per parlare di trasporti, infrastrutture e turismo nell’Italia che vuole ripartire e tornare a correre.

Pubblicato da Matteo Salvini su Venerdì 17 luglio 2020

 

Potrebbe anche interessarti