Altro riconoscimento per Ascierto: premio ‘Maranesi nel sociale’ per la lotta al covid-19

ascierto premio

Un altro importante riconoscimento arriva per il Dott. Paolo Ascierto. Dopo aver realizzato un gelato che porta il suo nome e una statuita da mettere sul presepe, ora arriva un premio per il medico simbolo della lotta al coronavirus.

Ad annunciarlo sul suo profilo Facebook è Stefania Farelli, membro della Terza Commissione consiliare permanente del Comune di Marano:

“La terza commissione consiliare nel corso della mattinata ha protocollato una proposta di delibera di consiglio comunale per assegnare ad Honoris Causa il premio istituito nella seduta di consiglio comunale del 20 / 11/ 2019 ” Maranesi nel sociale” al Prof. Paolo Ascierto. Questo premio va assegnato annualmente a chi si è particolarmente distinto nell’impegno sociale e nell’attività di ricerca ed innovazione. Proprio per il primo anno non si è riusciti ad organizzare tutta la procedura prevista dal regolamento ed assegnare il Premio. Durante la fase drammatica del lockdown  su preziosa sollecitazione del direttore di Calvizzanoweb Domenico Rosiello, abbiamo colto l’occasione di discuterne insieme visto lo straordinario impegno del nostro concittadino, oncologo Prof. Paolo Ascierto, nell’attività di ricerca e cura dei Pazienti Covid. Una proposta per dimostrare che l’intera comunità di Marano è grata al Prof. Paolo Ascierto per la sua straordinaria dedizione alla ricerca e alla cura. Una comunità può sentirsi unita anche attraverso questi momenti”.

La consigliera pubblica il testo della delibera dove sono spiegati i motivi dell’assegnazione honoris causa del premio ad Ascierto:

“Premesso che:
– il consiglio comunale di Marano con delibera n. 106 del 20/11/2019 ha approvato il regolamento relativo all’istituzione del Premio “ Maranesi nel sociale;  ai sensi dell’art. 1 del sopracitato regolamento il premio va attribuito alle persone che si sono distinte nelle varie attività, tra cui quelle della ricerca e dell’innovazione; ai sensi dell’art. 2 il premio va conferito ai cittadini residenti nel Comune di Marano o che prestano l’attività sul territorio di Marano. Considerato che: la nostra comunità ha vissuto momenti drammatici durante la fase più delicata dell’emergenza Covid; che il paese intero sta continuando a vivere momenti di tensione e preoccupazione relativi alla diffusione del Covid 19; che la comunità di Marano è grata al Prof. Paolo Ascierto per lo straordinario contributo che ha fornito e sta continuando a fornire per la sua attività di ricerca scentifica volta a debellare la diffusione del Covid 19; che ai sensi dell’art. 3 , comma 2, il premio va attributo con cadenza annuale entro l’11 febbraio; che ai sensi del regolamento c’è una procedura ben definita ed articolata per presentare le candidature e la consegna del premio che per diversi motivi per quest’anno non si è riusciti a conseguire.

 Il consiglio Comunale delibera di attribuire ad honoris causa il premio Maranesi nel sociale all’oncologo prof. Paolo Ascierto. Tale premio per dimostrargli la profonda gratitudine dell’intera comunità essendosi distinto nel suo continuo impegno per i pazienti oncologici, per la sua continua ricerca nel campo delle neoplasie, per la sua straordinaria dedizione all’attività di ricerca volta a debellare il virus nonchè nell’ intensa attività di cura dei pazienti Covid”.

La terza Commissione: premio ad Honoris Causa al Prof. Paolo Ascierto. La terza commissione consiliare nel corso…

Pubblicato da Stefania Fanelli su Lunedì 20 luglio 2020

 

 

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più