Coronavirus, Torre Annunziata non è più Covid-free: positivo un uomo di 71 anni asintomatico

Un nuovo caso di Coronavirus a Torre Annunziata, è stato annunciato questa mattina tramite la pagina ufficiale del Comune.

Dal post si legge: “Nuovo contagio da Coronavirus a Torre Annunziata. Si tratta di un uomo di 71 anni che non presenta sintomi. È già stato sottoposto al regime di quarantena presso la propria abitazione.”

A Torre Annunziata non si registravano contagi dallo scorso 3 giugno. Il 13 dello stesso mese il Comune oplontino era stato decretato come area Covid-free.

Con il contagio annunciato questa mattina, sono in totale diciotto i cittadini che hanno contratto il virus. Le persone guarite sono dodici mentre quelle decedute sono cinque.

I dati dei contagi, a livello mondiale, decretano una situazione preoccupante. In Italia, quest’ultima non si rivela particolarmente allarmante, eppure continuano a insorgere focolai, seppur di lieve entità.

Anche in Campania sono giorni di panico. Lo dimostra il caso di Torre Annunziata così come quelli di altre aree della Regione. Basti pensare ai cinque nuovi casi di Pozzuoli o ai quattro positivi di Massa Lubrense, solo per citare quelli più recenti.

Preoccupa il Cilento, che sta causando anche un rallentamento del comparto turistico, o ancora la situazione riscontrata ad Acerra. Insomma, i contagi stanno interessando un po’ tutte le zone, arrivando sino alle isole e gettando l’intera popolazione nello sconforto.

Potrebbe anche interessarti