Silvio Berlusconi è positivo al Covid-19: ha trascorso le vacanze in Sardegna

Silvio Berlusconi è positivo al Coronavirus. Lo ha reso noto l’Adnkronos Salute, dopo aver ascoltato Alberto Zangrillo, suo medico curante e primario di anestesia e rianimazione al San Raffaele di Milano.

Berlusconi è asintomatico ed attualmente, come previsto dalla normativa, si trova in isolamento all’interno della propria abitazione di Arcore. La sua positività al Covid-19 è stata accertata nella giornata odierna, dopo aver ottenuto un primo riscontro negativo del tampone. Il leader di Forza Italia, infatti, si è sottoposto al controllo, al rientro dal suo soggiorno in Sardegna.

Proprio lì, Berlusconi era stato a stretto contatto con Flavio Briatore, risultato anch’egli positivo al Coronavirus. Per il proprietario del Billionaire si è reso necessario il ricovero in ospedale, anche se resta ancora non del tutto chiarito il motivo della sua ospedalizzazione.

Per quel che riguarda Silvio Berlusconi, il primo tampone effettuato non aveva rilevato la presenza del Sars-Cov-2. Soltanto in seguito ad un ulteriore controllo precauzionale è stata accertata la sua positività. Al momento le sue condizioni sono stabili, per cui la situazione è sotto controllo. Il leader di Forza Italia continuerà a lavorare da remoto e supportare l’attività del suo partito in occasione delle elezioni.

Del resto, numerosi sono i casi di positività rilevati tra i vacanzieri che hanno trascorso le ferie estive sull’isola sarda. Di qui, lo sfogo del Governatore Solinas, stanco delle accuse di coloro che vedono la Sardegna come una vera e propria isola di untori.

Potrebbe anche interessarti