Incidente a Meta. Cade dallo scooter per una pallonata, i responsabili sono…

incidente-scooter

Un gesto irresponsabile o uno strano scherzo del destino? Inutile chiederselo perché l’assurda vicenda, di cui adesso vi parleremo, oramai ha già fatto i suoi danni. Ieri mattina, a Meta di Sorrento, incantevole località turistica,  due minorenni di Portici stavano giocando a calcio. Insieme a loro, un nutrito gruppo di ragazzi, con il quale erano da poco scesi dal treno, proveniente da Napoli.

Hanno scelto, come luogo di svago, via Caracciolo, una strada che si trova nei pressi della stazione. Un uomo di 53 anni, circolava con il proprio scooter lungo l’asse viario, quando è stato colpito da una violenta pallonata che lo ha fatto perdere l’equilibrio. L’uomo è stato trasportato d’urgenza all’ospedale di Sorrento, è stato poi sottoposto ad un primo intervento d’urgenza e nei prossimi giorni dovrà essere rioperato. Identificati i due giovani responsabili dell’accaduto, due minorenni, residenti a Portici.

Potrebbe anche interessarti