Covid, Berlusconi: “L’esperienza peggiore della mia vita. È un virus terrificante, non lo auguro a nessuno”

Silvio Berlusconi Covid-19Silvio Berlusconi, affetto da Covid-19 e ancora ricoverato al San Raffaele di Milano, ha parlato dell’esperienza che sta vivendo. Lo ha fatto durante la riunione dei deputati di Forza Italia, seguita in diretta dal nosocomio.

Queste le sue parole: “Si tratta dell’esperienza peggiore della mia vita. Il Coronavirus è terrificante. Non lo auguro a nessuno. State attenti a tutto e mettete le mascherine.”

Rivolgendosi, poi, ai suoi colleghi, ha aggiunto: “Oggi è un momento di particolare benessere. Sono qui, a combattere con voi.”

Silvio Berlusconi è risultato positivo al Covid-19, a seguito del suo rientro dalle vacanze trascorse in Sardegna. Proprio lì, la stessa sorte è toccata al suo amico, Flavio Briatore. Per il Leader di Forza Italia, il primo tampone aveva dato esito negativo, mentre il secondo effettuato aveva decretato la presenza della malattia. Inizialmente asintomatico, le sue condizioni di salute apparivano perfettamente normali.

Poco dopo, data l’avanzata età e un quadro clinico non proprio roseo, per l’ex premier si è reso necessario il ricovero. Il suo medico curante, Zangrillo, ha dichiarato di aver dovuto insistere per trattenerlo in ospedale ma alla fine il Leader di Forza Italia ha accettato l’ospedalizzazione.

Eppure, nonostante la spiacevole vicenda , Berlusconi non si ferma e continuerà ad appoggiare il suo partito anche da remoto.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più