Covid, la Campania non rinuncia a festeggiare Santa Maria: celebrazioni più intime

santa maria
Sandro Botticelli – Madonna della Loggia. Galleria degli Uffizi

Oggi 12 settembre si festeggia Santa Maria, una Santa molto amata soprattutto in Campania. Nella nostra regione infatti il culto mariano è antichissimo e risale al XV secolo d. C.. Inoltre sono molte le città che hanno Maria come patrona. Con l’emergenza covid-19, si è dovuto rinunciare ad alcune processioni.

Queste le parole del primo cittadino di Quarto, Antonio Sabino:

“Oggi è Santa Maria, il giorno in cui celebriamo la patrona di Quarto. Una tradizione antica che viene sentita dai quartesi con grande solennità e che purtroppo quest’anno siamo costretti a vivere in maniera diversa. Nel rispetto delle norme anti Covid, infatti, non abbiamo potuto organizzare alcun evento, ma ci sarà solo la celebrazione religiosa. Sarà comunque un bellissimo momento per sentirci uniti, per sentirci parte di una stessa famiglia. Ci rifaremo il prossimo anno, promesso! In conclusione, i miei più sinceri auguri di buon onomastico a chi porta questo bellissimo nome, auguri a tutte le Maria” .

Oggi è Santa Maria, il giorno in cui celebriamo la patrona di Quarto.
Una tradizione antica che viene sentita dai…

Pubblicato da Antonio Sabino – Sindaco per Quarto su Venerdì 11 settembre 2020

Formula digitale per la ‘XIIIesima edizione del Pellegrinaggio nazionale delle famiglie per la famiglia’ promosso dal Rinnovamento nello Spirito Santo in collaborazione con la Prelatura Pontificia di Pompei, la Prelatura Pontificia di Loreto, l’Ufficio Nazionale per la Pastorale della Famiglia della CEI e il Forum Nazionale delle Associazioni Familiari, e con il patrocinio del Pontificio Consiglio per la Promozione della Nuova Evangelizzazione. Come scritto sulla pagina Facebook del Pontificio Santuario di Pompei:

“L’evento, ispirato al versetto “Siate gioiosi, fatevi coraggio a vicenda, abbiate gli stessi sentimenti” (cf 2 Cor 13,11), si svolgerà in versione digitale, con un numero di presenze nei due Luoghi mariani limitato, secondo le disposizioni anti contagio da covid-19:
dalle ore 16.30 alle ore 18.00 presso il Santuario di Pompei – con l’accoglienza, l’animazione della preghiera e le testimonianze, la recita del Rosario della Famiglia e, nel Sagrato, il lancio dei palloni con le preghiere dei bambini e con le scritte “W la Famiglia” e “La Famiglia è viva”
– dalle ore 19.00 alle 20.30 presso il Santuario di Loreto, dove si vivranno i due Atti di Affidamento a Maria – uno delle famiglie, l’altro dei bambini alla vigilia dell’Anno scolastico – la Celebrazione Eucaristica (prefestiva) e, nel sagrato della Basilica, la benedizione finale con flambeau (stanziale).
Sarà possibile seguire il Pellegrinaggio in diretta su Tv2000 (canale 28) e, a partire dal sito Web (www.rns-italia.it), attraverso i canali media ufficiali del RnS: YouTube e Facebook”. 

Il XIII Pellegrinaggio nazionale delle famiglie per la famiglia sarà un’edizione particolare, a motivo delle normative…

Pubblicato da Pontificio Santuario di Pompei su Venerdì 11 settembre 2020

 

IL NOME DELLA VERGINE ERA MARIA

Pubblicato da Maria Ss. di Caravaggio in Barra su Venerdì 11 settembre 2020

 

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più