Vasto incendio a Frattaminore: “Ovunque in casa ho cenere nera”

incendio a Frattaminore
Foto pagina Facebook Giuseppe Dell’Aversana

Un grosso incendio è divampato ieri in serata nel comune di Frattaminore. A dare la notizia è il sindaco di Sant’Arpino, Giuseppe Dell’Aversana, che ha prontamente allertato le forze dell’ordine e tramite un post su Facebook ha informato i cittadini che l’incendio è avvenuto a ridosso di via Compagnone.

“Grosso incendio a ridosso di via Compagmone nel comune di FRATTAMINORE. Carabinieri sul posto. Vigili del fuoco in arrivo”.

Dell’Aversana ha poi informato nei commenti che i vigili del fuoco e i carabinieri faranno le dovute analisi ed indagini per capire cosa è successo e come si è sviluppato l’incendio, dato che ancora non è chiaro cosa sia bruciato. “Forse caldo e sterpaglie” afferma il sindaco.

I cittadini però non sono convinti di questa ipotesi dato che l’incendio è avvenuto intorno alle 20:30 (dunque il caldo non può essere stata la causa) e il fumo era nero, motivo per cui non si tratterebbe neppure di sterpaglie.

Una donna ha poi pubblicato l’immagine della cenere nera che ha trovato in casa, come risultato del vasto incendio.

“Questo è il risultato del vasto incendio di ieri sera. Ovunque in casa ho questa cenere nera e densa, ripeto in casa, non solo sul terrazzo… Chissà quanta ne abbiamo nei polmoni, povero figlio mio”, scrive Rosaria Paladino su Facebook.

Foto pagina Facebook Rosaria Paladino

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più