Circumvesuviana, con l’apertura delle scuole riabilitate 10 fermate

circumvesuvianaLe scuole riaprono, finalmente, anche in Campania. E per agevolare le centinaia di studenti che ogni giorno usufruiscono della Circumvesuviana per raggiungere i propri istituti, saranno ripristinate 10 fermate che erano state chiuse. Le dieci stazioni erano state temporaneamente interdette lo scorso 4 maggio al fine di agevolare i controlli all’ingresso e garantire il rispetto delle disposizioni anti Covid sui treni.

Le stazioni riaperte

La riapertura delle stazioni coinvolge nove fermate della Circumvesuviana e una della Circumflegrea.

Circumvesuviana: Via Viuli, Via Monaci, Via del Monte, Moregine, Salice, La Pigna, Brusciano, Madonna dell’Arco e Botteghelle.

Circumflegrea: Cantieri.

Sempre in riferimento alle norme sanitarie già citate, è importante segnalare la possibilità di utilizzare l’app GoEav, per l’acquisto del biglietto direttamente dal telefono. L’app, disponibile sia in italiano che in lingua inglese, è completamente gratuita e scaricabile su tutti gli smartphone con sistemi operativi IOS e Android.

Estate di disagi

Durante l’estate, la decisione del Presidente Umberto De Gregorio aveva scatenato numerose polemiche. Il servizio, già non propriamente perfetto prima dell’emergenza sanitaria, a causa delle nuove restrizioni ha richiesto una revisione degli orari e delle fermate che potessero adattarsi alle nuove esigenze. Questo ha reso ai napoletani quasi impossibile raggiungere il mare con i mezzi pubblici.

Non l’unica novità

Tra le novità di settembre messe in piedi dall’Eav, c’è una nuova corsa tra Ottaviano e la zona Ospedaliera di Napoli verrà istituita da lunedì 21 settembre. Ad annunciarlo, attraverso un post su Facebook, è il sindaco di Ottaviano, Luca Capasso. La corsa Eavbus partirà da Ottaviano, piazza Giovanni Paolo II, alle 6,45 del mattino e fermerà a Somma Vesuviana, Sant’Anastasia e a Napoli-Zona Ospedaliera. La corsa di ritorno sarà alle 16.15.

Sciopero 28 settembre

Importante anche segnalare ancora una volta lo sciopero annunciato da Eav per lunedì 28 settembre. Fortunatamente non interesserà gli studenti, ma riguarderà certamente i pendolari di ritorno da lavoro. I treni saranno fermi per quattro ore, dalle 19 alle 23.

Potrebbe anche interessarti