Partecipano a una cerimonia nel Casertano e si ammalano di Covid: positivi due fratelli

Prosegue l’incremento dei casi di Coronavirus nel Casertano. Il sindaco di Pignataro Maggiore, Giorgio Magliocca, ha annunciato due nuove positività. Si tratta di due fratelli il cui contagio, probabilmente, sarebbe avvenuto durante una cerimonia.

Queste le sue parole: “Il Dipartimento di Prevenzione Collettiva dell’Asl mi ha comunicato la positività di altri due nostri concittadini. Si tratta di due fratelli che abitano insieme, da soli. Gli altri familiari sono negativi.”

“Molto probabilmente il virus è stato contratto in una cerimonia del 6 settembre, a Pontelatone. Diversa da quella per la quale in queste ore si stanno  effettuando tamponi, anche se svolta nello stesso locale. Abbiamo già attivato il protocollo di Protezione Civile mentre l’Asl sta ricostruendo i contatti diretti per effettuare eventualmente altri tamponi.”

Già nel mese di agosto, il primo cittadino aveva lanciato l’allerta per chiunque avesse frequentato un noto bar della zona, invitandoli ad effettuare il tampone. Di lì a poco, i contagi nel piccolo comune casertano sono via via aumentati fino a contare 13 positività.

La situazione Coronavirus, nel Casertano ma non solo, dimostra quanto sia importante rispettare le norme ed evitare luoghi facili di assembramenti. Del resto, poche settimane fa, il Governatore De Luca aveva esortato la cittadinanza ad evitare feste. Tale invito si fa ancor più insistente in vista del probabile aumento di contagi e decessi, preannunciato dall’Oms, previsto per l’autunno.

Potrebbe anche interessarti