Covid, altro decesso al Rummo di Benevento: è la seconda vittima in soli due giorni

Coronavirus Sessa Aurunca letto ospedaleAltro decesso per Covid al Rummo di Benevento. Stavolta si tratta di un’anziana, 81enne, residente a Secondigliano. A darne notizia è Il Mattino.

Solo pochi giorni fa, proprio lì aveva perso la vita un 55enne di Torrecuso. Quest’ultimo, solo diciotto giorni prima, aveva già visto morire la madre in quel nosocomio, anch’essa affetta da coronavirus. Dopo soli due giorni, nella giornata di ieri, il Covid ha stroncato un’altra vittima.

La donna era ricoverata nel reparto di Pneumologia insieme a sua figlia, per fortuna ben rispondente alle cure ed in fase di ripresa. Si tratta del terzo decesso per Covid al Rummo di Benevento in meno di un mese: tre vittime, dunque, tutte accomunate da una grave compromissione della funzionalità dei polmoni a seguito dell’infezione da Covid-19.

Intanto prosegue l’impennata dei contagi in Campania, così come nel resto d’Italia. Seppur il numero di decessi giornalieri sia poca cosa rispetto al numero di contagi e guariti, il coronavirus continua a preoccupare. Ciò soprattutto in vista dell’autunno che, stando a quanto dichiarato dall’Oms, potrebbe indurre ad un incremento di contagi ma anche decessi.

Intanto, il Covid continua a colpire sia giovani chee bambini, anche se l’Istituto Superiore di Sanità, nell’ultimo report, ha evidenziato un leggero trend in risalita riguardante l’età media dei contagiati. Quest’ultimo, inoltre, ha messo in guardia la comunità sulla pericolosità dell’epidemia che sta vivendo un periodo di progressiva e lenta espansione.

Potrebbe anche interessarti