Lotta all’evasione, arriva il Supercashback: premio di 3 mila euro a chi fa più operazioni con la carta

supercashback premio

Sono anni ormai che il governo pensa a un modo per favorire chi usa la carta di credito invece del contante. Tra i vantaggi ci sono i movimenti tracciati e il controllo dell’evasione, cioè del lavoro nero e di tutto ciò che non è dichiarato al fisco. Con la circolazione del covid poi, l’uso delle banconote è visto come veicolo di diffusione del contagio.

In una lunga intervista a ‘La Stampa’, il premier Giuseppe Conte ha annunciato le novità principali delle prossime misure economiche che si concentrano sulla lotta all’evasione. Esse prevedono l’istituzione del ‘supercashback’ e del relativo premio che prende il posto del ‘Bonus Befana’ previsto nella legge di Bilancio 2020. Prima infatti si pensava di dare un rimborso in denaro in favore a chi abitualmente acquistava con strumenti di pagamento elettronici, rimborso erogato da soggetti che svolgono attività di vendita di beni e di prestazione di servizi al di fuori dall’esercizio di attività d’impresa, arte o professione.

Ora invece con il Supercashback aumenta il premio (dal primo dicembre si potrà avere un rimborso del 10% su quanto si spende con la carta). Esso però viene destinato solo ai primi 100 mila cittadini che nel corso dell’anno effettueranno il numero più alto di pagamenti in modalità elettronica (carta di credito o di debito, bancomat, bonifico bancario o postale o app) a prescindere dall’importo delle transazioni. Ciò vuol dire che se voglio compare un giornale, un caffè o un biglietto per la metro, se la transizione avviene in modo elettronico acquisto un punteggio che fa cumulo anche se l’importo pagato è basso. Come premio, i 100 mila cittadini che avranno fatto uso di pagamenti elettronici, riceveranno un rimborso di 3mila euro l’anno.

Confermata anche la ‘Lotteria degli scontrini’ con singoli premi che potranno arrivare fino a 5 milioni. 50 milioni quelli totale messi in palio sempre per chi usa solo usa la moneta elettronica.

Potrebbe anche interessarti