Napoli, ancora casi di Covid-19 nelle scuole: sei positivi al Liceo Vittorio Emanuele

scuola classe banchiRiapre oggi il Liceo Vittorio Emanuele di Napoli. Anche qui i contagi da Covid-19 avevano impedito agli studenti di continuare le lezioni in aula.

Dalla comunicazione pubblicata sul sito ufficiale si legge: “Si informa che il giorno 7 ottobre 2020 le attività didattiche saranno sospese nelle sedi di via San Sebastiano e Via Pecchia. Ciò per effettuare una sanificazione degli spazi scolastici. Le lezioni riprenderanno regolarmente giovedì 8 ottobre 2020.”

Sei casi di Covid-19 sono stati riscontrati all’interno dell’istituto e nella sede secondaria Garibaldi di Piazza Carlo Terzo. Necessario, dunque, l’intervento di sanificazione per permettere a tutti coloro, non entrati in contatto con i contagiati, di proseguire le attività scolastiche. Oggi, il Liceo Vittorio Emanuele di Napoli ha riaperto i battenti.

Intanto, cresce la preoccupazione dei familiari. Dall’avvio del nuovo anno scolastico sono stati tanti i contagi registrati e altrettanti i plessi chiusi. Stando all’ultimo monitoraggio settimanale, del Ministero della Salute e dell’Istituto Superiore di Sanità, parte dei focolai attivi attualmente in Italia si legherebbero proprio alle scuole.

Sale la tensione anche tra il personale scolastico e non mancano episodi del tutto folli. Del resto si tratta di un anno difficile che ha preso piede nel bel mezzo della nuova ondata di contagi. Molti i docenti positivi, come dimostrato dal cluster scoppiato in una scuola dell’infanzia di Benevento e annunciato poco fa dal sindaco Clemente Mastella.

Potrebbe anche interessarti