Festa di Battesimo senza rispettare le regole Covid: locale chiuso e multe a raffica

Covid, i Carabinieri della stazione di Boscoreale hanno bloccato il festeggiamento di un battesimo in un ristorante. Tante le nome violate, a cominciare del fatto che i presenti erano in 25, non erano stati registrati, non c’era distanza interpersonale e, per di più, c’erano persone provenienti da altre province. 

Non si sono fatti mancare nulla possiamo dire. Predisposte immediatamente le sanzioni a carico dei commensali e del titolare. Prevista inoltre la chiusura dell’attività per 5 giorni. Tantissimi sono stati nel fine settimane i controlli delle forze dell’ordine. E tantissime son state le violazioni registrate, 29 le sanzioni effettuate dai Carabinieri di Torre Annunziata. 

Il non rispetto delle regole però parte sempre dalla mascherina. Molte sono le persone che non la indossano nel modo corretto, così come tante sono quelle che si spostano da una provincia all’altra. Ci sono multe salatissime e neanche queste scoraggiano i furbetti. Mettere in serio pericolo la propria salute e quella degli altri è cosa molto seria, dopo mesi e mesi ancora c’è chi se ne frega. Le recenti chiusure, il coprifuoco, non fermano chi contrasta le regole. Niente mette un freno a queste persone.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più