Cava de’ Tirreni, supera il covid a 100 anni: Nonna Anna sconfigge il virus

nonna anna
Foto fb Croce Rossa, Cava de’ tirreni

Una bella storia arriva dalla Croce Rossa – Comitato di Cava de’ Tirreni, in provincia di Salerno. E’ infatti guarita dal covid una paziente nata nel 1920 e che quindi ora ha un secolo di vita. Cento anni portati benissimo da Nonna Anna che ha ‘festeggiato’ con il personale sanitario che l’ha riaccompagnata a casa in ambulanza. Un brindisi alla vita.

Come si legge nel post della Croce Rossa:

“Finalmente una buona notizia!!!! La nostra nonnina classe 1920… ha negativizzato! Ad Anna e alla sua famiglia, i nostri complimenti”.

Finalmente una buona notizia!!!! La nostra nonnina classe 1920… ha negativizzato!

Ad Anna e alla sua famiglia, i nostri complimenti 🙂

#cricava

Pubblicato da Croce Rossa Italiana – Cava de’ Tirreni su Venerdì 4 dicembre 2020

Le persone anziane sono quelle più fragili e duramente colpite dal covid. L’età media dei decessi infatti è intorno a 80 anni con il virus che si presenta in maniera più letale negli uomini rispetto alle donne. Quella diffusa dalla Croce Rossa, con la guarigione di nonna Anna, è infatti una bella notizia che scalda i cuori. Così come nei giorni scorsi era arrivata un’altra bella notizia dal Sud Italia, dalla Puglia. Anna, una signora di 75 anni e affetta da Sla, è infatti riuscita a guarire dal covid. Dopo diversi giorni in cui ha combattuto tra la vita e la morte, Anna si è negativizzata e le sue condizioni di salute sono migliorate.

 

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più