Il covid sconfitto dall’amore: Ivo e Livia festeggiano mano nella mano

coppia anziani prato covid
Foto Facebook-Patrizio Andreuccetti sindaco

Una bella notizia arriva da Prato, dove una coppia di anziani è riuscita a superare il covid e ad essere immortalata mano nella mano come due innamorati alle prime armi.

Le cure dei medici, l’amore e la voglia di rivedersi ancora una volta hanno fatto miracoli e Ivo (92 anni) e Livia (88 anni) sono riusciti a superare insieme quel virus che proprio gli anziani attacca così tanto e li lascia senza scampo. Ma non loro, che dopo sessantacinque anni insieme non avevano la benché minima intenzioni di separarsi senza rivedersi ancora.

Cava de Tirreni – nonnina di 100 anni sconfigge il covid

Secondo quanto riferito da La Nazione, il primo a contrarre il virus era stato Ivo e dopo 3 settimana era toccato alla moglie essere ricoverata in ospedale, entrambi con non troppe possibilità di sopravvivenza. La gioia dei figli è stata immensa, vedere la foto dei loro genitori ancora una volta mano nella mano ha suscitato tantissima emozione, come racconta uno dei due a La Nazione:

Quando gli infermieri mi hanno mandato la foto di babbo e mamma che si stringono la mano, è stato davvero emozionante, quasi non ci credevo. E’ la dimostrazione che i nostri genitori hanno una tempra fortissima e un grande amore l’uno per l’altro“.

A celebrare la coppia di anziani di Prato che è riuscita a sconfiggere il covid ci ha pensato anche il sindaco, Patrizio Andreuccetti, di un piccolo paesino a un’ora da loro, Borgo a Mozzano (in provincia di Lucca).

Questa è una meravigliosa storia d’amore, più forte anche del Covid. Ivo e Livia sono una coppia di 90enni pratesi sposati da più di 60 anni che, dopo essersi ammalati, sono ora in via di guarigione, nella stessa struttura, mano nella mano“.

 

Questa è una meravigliosa storia d’amore, più forte anche del Covid.

Ivo e Livia sono una coppia di 90enni pratesi…

Pubblicato da Patrizio Andreuccetti Sindaco su Martedì 8 dicembre 2020

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più