Zielinski nella storia del Napoli: suo il primo gol allo stadio “Maradona”

zielinski gol stadio maradona
Foto twitter SSC Napoli

Piotr Zielinski con il suo gol al 34′ del primo tempo è entrato nella storia del Napoli, suo infatti il primo storico gol nello “Stadio Diego Armando Maradona”.

Sugli sviluppi di un calcio d’angolo per gli azzurri accade la magia, la palla finisce fuori aria e Zielinski fa gonfiare la rete grazie ad un tiro d’esterno destro imparabile, che si infila per la prima volta nella porta del nuovo stadio intitolato a Diego Armando Maradona.

La partita era iniziata con il tributo a paolo Rossi, un minuto di silenzio in ricordo del grande campione che fece grande la nazionale italiana nell’estate dell’82. Poi il silenzio è svanito ed è entrata in campo solo la voglia di vincere e la storia del nuovo palcoscenico.

Un gol che resterà per sempre impresso nel cuore dei tifosi partenopei, un gol che è simbolo di forza e classe – quella che contraddistingue le giocate del giocatore polacco. Un gol che proietta il Napoli in un futuro roseo che avrà per sempre il ricordo di Diego legato a se, lui che ha portato in alto l’onore di Napoli squadra e Napoli città.

L’ultima partita del Napoli all’ex “Stadio San Paolo” si era conclusa con una netta vittoria per 4 a 0 contro la Roma, pochissimi giorni dopo la scomparsa del “diez”. Che sia Diego a guidare dall’alto questa squadra verso le vittorie che verranno non possiamo saperlo, quello che è certo è che nessuno dimenticherà più il destro di Piotr Zielinski, il primo calciatore a segnare allo “Stadio Diego Armando Maradona”.

 

 

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più