Ricattato Biagio Izzo: “Ci fa questa cortesia di un quarto d’ora, altrimenti…..”

biagio izzo

Biagio Izzo, l’amatissimo e simpaticissimo comico partenopeo, per la prima volta è protagonista di uno spettacolo che non fa affatto ridere.

Dopo l’arresto dell‘ex direttore dell’Agenzia delle Entrate, Enrico Sangermano, sono emerse alcune intercettazioni telefoniche da cui si scopre un chiarissimo ricatto.

“Mi raccomando, dici a Biagio Izzo che ci deve fare questa cortesia di un quarto d’ora, altrimenti gli faccio arrivare un cartellone pubblicitario più che una cartella”. Queste le parole di Sangermano che ‘invitava’ Biagio Izzo a presenziare al matrimonio della nipote ‘offrendo’ una performance di circa quindici minuti.

L’accertamento fiscale che intimoriva Biagio Izzo, pare interessi una somma che superi i 56 mila euro di compensi non dichiarati, ma nonostante le indiscrezioni non ci è possibile avere chiara la situazione fino a quando non sarà fatta luce su quanto c’è di vero.

LEGGI ANCHE
Video hard finiscono su Facebook: attenzione a queste richieste di amicizia

 

 

Potrebbe anche interessarti