Disco d’oro a Sannino: “Dedicato alla musica napoletana. La nostra cultura rappresenta l’Italia nel mondo”

sannino napoliAndrea Sannino continua a ritirare premi e riscuotere successi. Questa volta il disco d’oro per la sua canzone ‘Abbracciame’ è stato consegnato direttamente dalle mani di Mara Venier, sua grande fan. Il cantante è infatti stato ospite della trasmissione ‘Domenica In’ dove ha anche presentato il suo ‘non concerto di natale’ che si terrà il 25 dicembre.

Sannino però ha voluto dedicare questo premio alla sua terra natale: Napoli e la sua cultura, anche musicale, che rappresentano l’Italia nel mondo. Queste le parole del cantante in un post su Facebook:

“Ieri ho detto: “dedico questo riconoscimento alla MUSICA NAPOLETANA e ai suoi artisti, che ogni giorno cercano di portare con dignità, Napoli dove merita”. È quello che penso da sempre e chi mi conosce lo sa!! Erano davvero molti anni che una canzone “melodica” in lingua napoletana non si aggiudicava un tale riconoscimento nazionale, ed io ho voluto condividerlo con tutti, perchè la nostra cultura da secoli, non da ieri, rappresenta l’Italia nel mondo lo dice la storia… e se oggi canto e amo i nostri suoni, i nostri colori, il nostro linguaggio, amo la musica di Napoli, lo devo a chi ha cantato e canta da molto prima di me. A voi amici miei”.

Il cantante non si è mai arreso, anche davanti a qualche battuta d’arresto. Sannino è stato infatti escluso da Sanremo ma non ha perso il sorriso e ha augurato il meglio a una sua collega di Napoli in gara:

“Tutto questo mi spingerà a migliorare, a scrivere qualcosa che possa essere finalmente all’altezza di quel palco o che possa pian piano diventarlo io stesso. Per adesso non è stato cosi…W la musica sempre, e concedetemelo un mega in bocca al lupo all’unica napoletana in gara, la giovanissima Greta Zuccoli, porta in alto la nostra bandiera”.

 

Potrebbe anche interessarti