Gli auguri di Natale di de Magistris: “E’ un Natale triste e doloroso. Un pensiero a chi non c’è più”

de magistris nataleIl sindaco di Napoli, Luigi de Magistris, ha scritto un lungo post su Facebook nel quale fa gli auguri di Natale ai suoi cittadini. Un Natale che a causa della pandemia ricorderemo per sempre. Queste le parole del primo cittadino:

“È un Natale che appare surreale. Amaro, triste e doloroso. Non si respira quell’aria natalizia a noi napoletani tanto cara, ma la vita è anche questa. In queste ore tocca riscoprire il dono della vita, la natività: quando Gesù nasce e ci racconta l’umiltà e la potenza della vita, la gioia di vivere, pur nelle estreme difficoltà. Gesù testimonia l’amore per la vita e per il prossimo sino al sacrificio della morte terrena: quando finisce di battere il cuore e l’amore diviene immortale, eterno. Per questo Natale la nostra comunità necessita di solidarietà e fratellanza, abbiamo bisogno di sentirci uniti, come le famiglie allargate che la pandemia mantiene fisicamente lontane. Riscopriamo il gusto dell’essere comunità, di essere comune”.

Poi de Magistris nel suo augurio di Natale lancia anche un messaggio carico di speranza per i malati covid e un ricordo per le tante vittime:

Il pensiero non può che andare a chi non c’è più e a chi anche in queste ore lotta per salvare vite umane. Vi auguro di non perdere mai la luce dentro di voi e di operare insieme per resistere e rinascere. Con la certezza che il sorriso tornerà a splendere sui nostri volti e gli abbracci ci uniranno come un immenso girotondo. Con Napoli sempre nel cuore. Buon Natale”.

È un Natale che appare surreale. Amaro, triste e doloroso. Non si respira quell’aria natalizia a noi napoletani tanto…

Pubblicato da Luigi de Magistris su Giovedì 24 dicembre 2020

 

Potrebbe anche interessarti