Castellabate, prorogata la zona rossa in questi giorni: troppi contagi

Covid – Castellabate in zona rossa. Dopo aver passato le festività in zona rossa, da oggi fino a mercoledì 30 tutta Italia sarà arancione. Più libertà di spostamenti nel proprio comune di residenza e negozi aperti – non la stessa sorte per bar e ristoranti che dovranno “accontentarsi” dell’asporto.

C’è però un comune in Campania che nei prossimi 3 giorni continuerà ad essere in zona rossa per i troppi casi di covid: si tratta di Castellabate. Il sindaco del comune nel Salernitano ha infatti emanato un’ordinanza con la quale ha disposto le seguenti restrizioni in città:

Considerato l’evolversi della situazione, il Sindaco f.f., Luisa Maiuri, ha appena firmato l’Ordinanza n.68 con la quale ha disposto che nei giorni 28, 29 e 30 dicembre su tutto il territorio comunale continueranno ad applicarsi le stesse disposizioni previste nei giorni 24, 25, 26 e 27 dicembre col divieto di qualsiasi tipo di mobilità non giustificata da comprovate esigenze e motivi di necessità mediante autocertificazione“.

Situazione diametralmente opposta invece per due comuni della Costiera Amalfitana: Praiano e Minori infatti sono diventati covid free, tutti i positivi al covid sono guariti. “Praiano Covid Free! Mai notizia più gradita. Questo risultato è merito di tutti i praianesi. Continuiamo a comportarci con responsabilità nel rispetto delle regole. Grazie“, il messaggio della sindaca Anna Maria Caso.

Ringraziamento ai cittadini anche da parte del sindaco di Minori: “Cari concittadini ora difendiamo il risultato ottenuto grazie alla vostra straordinaria collaborazione“.

Potrebbe anche interessarti