Mostra D’Oltremare si aggiudica il bando per allestire il Covid Vaccine Center

covid vaccine center napoliAlla Mostra D’Oltremare di Napoli verrà allestito il Covid Vaccine Center dell’ Asl Napoli 1. Il complesso della Mostra D’Oltremare ha vinto la gara aperta il 22 dicembre e chiusa ieri per la realizzazione di un centro vaccini. Alla gara aveva partecipato solo un’altra azienda. Il bando prevedeva un appalto di circa 185mila euro per la realizzazione del centro.

Come anticipato dall’agenzia Dire, ad occuparsi dell’allestimento del Covid Vaccine Center sarà la ditta napoletana Planet Stand Creation, specializzata in allestimenti di stand e l’organizzazione di eventi, che toccherà una spesa massima di 177mila euro. Saranno allestiti due padiglioni della Mostra che ospiteranno il centro vaccini per un periodo da 2 a 6 mesi. Lo scopo è mettere a disposizione 15 box per fare le vaccinazioni contemporaneamente, poi ci sarà un’area apposita dove trascorrere i 15 minuti previsti per l’osservazione dopo aver fatto il vaccino.

L’appalto comprende la realizzazione di un infopoint dell’Asl 1 di Napoli, delle sale d’attesa, le sale per gli operatori sanitari, aree relax e aree giochi per bambini con tutti gli arredamenti necessari, che come indica il bando, andranno allestiti a partire dal 1 gennaio 2021 e non oltre la mezzanotte del 6 gennaio 2021, così da rendere il centro operativo il prima possibile.

Delle strutture che verranno issate in questi giorni a Fuorigrotta, ne abbiamo già avuto un assaggio all’Ospedale Cardarelli, dove sono già state allestite 5 box per le vaccinazioni (+1 di emergenza). Nella giornata del 27 dicembre infatti è stata vaccina la dottoressa Liccardi, responsabile del pronto soccorso. Nonostante la fiducia riposta nel vaccino, hanno ben pensato di allestire anche una postazione da codice rosso nel caso improbabile di shock anafilattico.

Potrebbe anche interessarti