Covid, Colliano resta in zona rossa: si può uscire solo una volta al giorno per la spesa

Mentre l’Italia entra in zona gialla, per il comune di Colliano, in provincia di Salerno, scatta la zona rossa con restrizioni tali da far rivivere quasi il lockdown dello scorso marzo.

L’ordinanza, emanata dal primo cittadino Adriano Goffredo, entra in vigore oggi, 7 gennaio, con validità fino al 18 dello stesso mese. All’interno del provvedimento, tra le motivazioni, si sottolinea il numero rilevante di casi di covid-19 registrati a Colliano tale da rendere necessaria l’introduzione di norme contenitive.

Colliano zona rossa: i cittadini rivivono il lockdown

Stando al provvedimento sono vietati tutti gli spostamenti sul territorio comunale, salvo che per comprovate esigenze. Ne deriva il divieto di qualsiasi tipo di festeggiamento e/o assembramento con persone diverse dal proprio nucleo familiare convivente.

È consentito uscire di casa una sola volta al giorno per fare la spesa o altre commissioni indifferibili. Sono vietati gli assembramenti con persone non conviventi anche sul suolo pubblico. L’amministrazione, inoltre, ha disposto la chiusura del cimitero comunale. Il mercato settimanale, invece, è consentito solo per le attività alimentari. Agli uffici comunali si può accedere solo tramite prenotazione.

Una simile situazione, di recente, aveva riguardato il comune di Castellabate. Anche qui, infatti, fu prorogata la zona rossa, mentre il resto d’Italia si apprestava a colorarsi di arancione nel periodo dal 28 al 30 dicembre 2020.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più