Dati Auditel, ancora un successo per ‘Mina Settembre (6 milioni di spettatori)’: battuto il Gf Vip

mina settembre auditel

‘Mina Settembre’ continua a macinare record e a piacere al pubblico da casa. Dopo aver stracciato Barbara D’Urso domenica sera (quasi il doppio dei telespettatori), ora il telefilm ambientato a Napoli vince la gara Auditel contro il colosso del GfVip.

Sono infatti quasi 6 milioni gli spettatori che hanno visto la seconda puntata della serie con Serena Rossi in onda ieri, lunedì 18 gennaio su Rai 1: 5.980.000 spettatori pari al 23.7% di share (con il primo episodio ‘Il Pappice e la Noce’ a 6.156.000 e il 22.6%, e il secondo ‘Ansia da prestazione’ a 5.806.000 e il 24.8%). Doppiato il Grande Fratello Vip di Alfonso Signorini su Canale 5: 3.215.000 spettatori con uno share del 19% (a notte inoltrata il Grande Fratello Vip – Night raggiunge 1.454.000 e il 28.9%). Su Rai3 la puntata di Report è stata seguita da 1.289.000 spettatori con il 5.1%. Mentre su Sky la partita la vittoria del Milan contro il Cagliari-Milan ha incollato davanti allo schermo 771.000 spettatori (2.8% di share).

Un successo che ha visto anche Serena Rossi ringraziare i fan attraverso un post sul suo profilo Facebook:

“23.7%!!!!! 6 milioni di volte GRAZIE”.

 

23.7%!!!!! 6 milioni di volte GRAZIE ❤️
#MinaSettembre Rai1

Pubblicato da Serena Rossi su Martedì 19 gennaio 2021

 

La serie, ispirata dal romanzo di Maurizio De Giovanni, vede come protagonista un’assistente sociale Mina Settembre (Serena Rossi) divisa tra l’amore per l’ex marito (il magistrato interpretato da Giorgio Pasotti) e una nuova infatuazione per il ginecologo del consultorio dove lavora Domenico (Giuseppe Zeno). Sullo sfondo una Napoli divisa in due (quella altolocata e snob del Vomero, e quella umana e piena di problematiche anche legate alla piccola criminalità del Rione Sanità). Due realtà che si intersecano e si uniscono simbolicamente con la funicolare che Mina prende ogni giorno per recarsi a lavoro.

Potrebbe anche interessarti