Torre del Greco, alcuni positivi al covid in una scuola: chiuso l’intero istituto

bimba disabile primo giorno di scuolaChiuso fino a domani, causa covid, l’Istituto comprensivo ‘G. B. Angioletti’ di Torre del Greco. All’interno della scuola, infatti, sono stati riscontrati alcuni casi di positività.

Covid, istituto Torre del Greco chiuso per sanificazione

Di qui la comunicazione della dirigente scolastica, Rosaria Lo Priore, che ha reso noto: “Nei giorni 28 e 29 gennaio 2021 l’Istituto resterà chiuso per sanificazione straordinaria in tutti i plessi, in seguito ad alcuni casi di positività al Covid-19. Le attività didattiche non saranno interrotte ma continueranno a distanza con orario già applicato precedentemente.”

A pochi giorni dalla riapertura generalizzata, che dal primo febbraio includerà anche le superiori, sono già diverse le situazioni di contagio rilevate all’interno degli ambienti scolastici. Non solo le aule ma anche i cortili degli istituti si attestano come luoghi di assembramento, scatenando la preoccupazione di docenti, genitori e ragazzi. Il covid-19 ha colpito non solo l’istituto di Torre del Greco ma anche altri plessi del Napoletano.

Molti continuano ad opporsi alla didattica in presenza, propendendo per la DAD almeno fino a quando la curva epidemiologica non evidenzi un netto calo di contagi. Alcuni insegnanti napoletani si sono appellati addirittura al Premier Conte, sollecitando i vertici a rimandare il ritorno in classe per gli studenti delle superiori.

Proprio a fronte dei numerosi contagi registrati all’interno della aule scolastiche, il Presidente De Luca ha deciso di emanare nuove raccomandazioni. Oltre al rispetto di un limite del 50% di capienza in classe, ha lasciato ampia autonomia decisionale ai genitori che vorrebbero proseguire l’istruzione dei propri figli in modalità online.

 

Potrebbe anche interessarti