Mario Draghi e il forte legame con la Campania: la madre è cresciuta in un borgo irpino

Mario Draghi, il premier incaricato, ha origini campane, essendo sua madre, Gilda Mancini, nata a Monteverde, un piccolo borgo in provincia di Avellino. Di qui la volontà, da parte del sindaco Franco Ricciardi, di offrirgli la cittadinanza onoraria.

Draghi ha origini campane: la madre era di Monteverde

Draghi discende, dunque, da una famiglia di stampo irpino. In passato i Mancini erano molto conosciuti in quanto titolari della farmacia di Paese.

Allora, la famiglia Mancini era molto conosciuta in quanto titolare della farmacia di Paese. La stessa Gilda lavorava nell’attività di famiglia. Draghi ha trascorso la sua infanzia a Roma, così come i suoi studi, ma spesso tornava nel suo borgo irpino. Da ragazzino trascorreva lì le sue vacanze estive insieme agli zii, essendo rimasto orfano di madre e padre a soli 15 anni.

Il primo cittadino di Monteverde, stando a quanto riporta ‘La Repubblica’, ha dichiarato: “Siamo orgogliosi di questo forte legame di Draghi con il nostro territorio. La madre ha sempre conservato con Monteverde un legame particolare. Era proprietaria di alcuni terreni e qui i parenti hanno ancora una casa. La famiglia era molto conosciuta, noi siamo stati sempre in contatto in passato con lui quando era governatore della Banca d’Italia e presidente della Bce”.

“Avremmo voluto insignirlo della cittadinanza onoraria. Lui ci aveva dato la sua disponibilità ma gli impegni l’hanno sempre bloccato. Speriamo ora di riuscirci ma è un atto che di sicuro faremo al più presto” – ha concluso.

Del resto Draghi ha sempre riservato ottime parole per il Sud Italia. Quando era ancora Governatore di Bankitalia portò alla luce il problema dell’economia del Mezzogiorno, e del divario con le restanti Regioni, dicendo: “Senza il Mezzogiorno l’Italia non ha futuro, abbiamo tutti bisogno dello sviluppo del Mezzogiorno”.

Attualmente c’è lui al centro della scena politica per aver accettato l’incarico, affidatogli dal Presidente della Repubblica, di formare un nuovo Governo. Intanto l’ex Premier, Giuseppe Conte, ha lasciato Palazzo Chigi e presto tornerà ad insegnare all’Università di Firenze.

Potrebbe anche interessarti