Successo Montalbano, Zingaretti: “Mi sono emozionato, noi siamo una cosa sola”

Reduce dal successo dell’ultimo episodio de “Il Commissario Montalbano” Luca Zingaretti, volto storico del poliziotto di Vigata, si è lasciato andare ad un commento su Instagram che lascia presagire un addio.

È stato bello ieri per me, devastato dalla nostalgia, riguardarmi “Il metodo Catalanotti”, ha commentato –
Io ho risentito gli odori delle spiagge siciliane, ne ho assaporato i colori, ho gustato la dolcezza di quei nostri luoghi.
È stato bello per me commuovermi ed emozionarmi, intenerirmi e sorridere per le debolezze dei nostri amici, per i loro difetti, per le loro vicende, per le loro vigliaccherie e per i loro amori così semplicemente autentici e umani.
Ma ancora di più è stato bello scoprire che ieri eravamo come al solito, ma più del solito, in tantissimi. Un risultato così significa “condivisione”. Significa “ritrovarsi”, significa un popolo che quando viene chiamato a raccolta risponde compatto, con amore. E di questi tempi non è tanto, è tutto”.

Oggi non vi voglio dire grazie, voglio solo dire “evviva!”, – ha concluso l’attore romano – gioire insieme a voi di questo senso di appartenenza e festeggiarlo perché siamo una sola cosa. E perché noi siamo “quelli di Montalbano”.

Potrebbe anche interessarti