Bacoli: il sindaco elogia il ragazzo che ripulisce dalla plastica l’arenile

Un post Facebook del sindaco di Bacoli Josi Gerardo Della Ragione elogia il bellissimo gesto di uno studente.

Gianluca frequenta la facoltà di biologia e alla vista dell’arenile di Bacoli ricoperto di rifiuti non si è girato dall’altra parte. Ogni giorno il giovane si reca in spiaggia e le restituisce la sua bellezza, ripulendola. Virali, infatti, sono le immagini diffuse dal sindaco delle decine e decine di buste riempite dal ragazzo, simbolo di un forte amore per la propria terra e per la natura.

Non manca nel post l’elogio, dinanzi l’accaduto, di Della Ragione, che scrive:

Gianluca è uno studente di Biologia. Vive a Bacoli ed ama l’ambiente. Ogni giorno va in spiaggia. E la pulisce. “Sindaco, ho visto che il nostro arenile è sempre vittima dell’inciviltà delle persone. C’è tanta plastica. Posso raccogliere i rifiuti?”. Sono orgoglioso dei nostri giovani. La loro passione, il loro amore per la propria terra, è il migliore antidoto contro i barbari che devastano il nostro territorio. Bacoli ha bisogno dell’impegno di tutti. Insieme, difendiamo la città. Ogni giorno. Grazie all’impegno di ognuno. Sempre più, sempre meglio. Un passo alla volta.

Quotidianamente sono frequenti i cattivi esempi a cui i social danno risonanza, diffondendoli. Ma stavolta non è così: a emergere è l’azione altruista di un giovane studente di Bacoli che non si risparmia dinanzi a un qualcosa che non gratifica la sua terra. Numerosi, inoltre, sono stati i commenti positivi al post, che hanno mostrato non solo ammirazione per Gianluca, ma anche voglia di emularlo.

Potrebbe anche interessarti