Torre Annunziata, tragedia al passaggio a livello: uomo muore travolto da un treno

All’altezza del passaggio a livello posto nei pressi della stazione di Torre Annunziata centrale di Trenitalia, nella serata di ieri, un uomo ha perso la vita essendo stato travolto da un treno regionale della linea Napoli – Salerno. Le sbarre, stando a quanto si apprende da ‘La Repubblica’, erano regolarmente abbassate e al momento sono in corso le indagini per ricostruire la dinamica dell’incidente.

Torre Annunziata, uomo travolto da un treno regionale

La tragedia, da ciò che si apprende, si è consumata verso le 22.40 circa ma le generalità della vittima non sono state ancora rese note. Il treno è stato immediatamente arrestato e sono state avviate le operazioni per consentire la discesa dei sette viaggiatori che erano a bordo. Per questi ultimi è stata messa a disposizione una navetta per proseguire il viaggio.

Allo stesso tempo, il regionale in partenza da Salerno e diretto a Napoli è stato soppresso. Anche in questo caso i passeggeri hanno usufruito di un servizio bus sostitutivo. Conclusi i rilievi del caso da parte dell’autorità giudiziaria, la linea ferroviaria è stata ripristinata alle 2.40.

Poco meno di un mese fa un altro tragico incidente, avvenuto nella stazione di via Botteghelle, aveva sconvolto il Napoletano. A perdere la vita era stato un giovane capostazione, morto a soli 41 anni mentre prestava servizio.

 

 

Potrebbe anche interessarti